CORONAVIRUS E SPORT: SPUNTI DI RIFLESSIONE PER AMATORIALI E PROFESSIONISTI

Abitudini tipiche di calcio, pallavolo o basket, come scambiarsi casacche, oggetti (il pallone), bere dalla stessa borraccia, e soprattutto, tendere sovente al contatto fisico, sono da evitare nell’ottica della diminuzione dei contatti diretti.

CONDIVIDI VIA SOCIAL
Leggi tutto

CORONAVIRUS E INFLUENZA: IL PROBLEMA DEI RICOVERI

Dal punto di vista meramente statistico, i dati del Covid-19, sia esso o meno un caso di influenza, andrebbero a sommarsi ai dati dell’influenza stagionale.

CONDIVIDI VIA SOCIAL
Leggi tutto

TASSO DI LETALITÀ DEL CORONAVIRUS IN ITALIA

La mortalità dovuta a una epidemia è il rapporto tra decessi e intera popolazione. Il tasso di letalità sarà sempre nettamente maggiore rispetto alla mortalità, perché i contagiati saranno sempre meno rispetto all’intera popolazione.

CONDIVIDI VIA SOCIAL
Leggi tutto

R0: NUMERO DI RIPRODUZIONE DEL CONTAGIO

Quanti individui rischia di contagiare ogni individuo affetto da COVID-19? Capire l’evoluzione dell’epidemia dall’andamento del “numero di riproduzione” dell’infezione.

CONDIVIDI VIA SOCIAL
Leggi tutto

MODELLI MATEMATICI E CORONAVIRUS IN ITALIA

L’obiettivo principale della matematica applicata all’epidemiologia è la previsione dell’andamento delle infezioni. Si cerca di comprendere quante persone possano essere contagiate, quando l’epidemia possa arrestarsi, quale sia la probabilità di essere contagiati e quali misure prendere per minimizzare il numero degli infetti.

CONDIVIDI VIA SOCIAL
Leggi tutto